violino


- corso strumentale
- test non richiesto
- attivato a merano bolzano bressanone laives

presentazione


Il percorso didattico è volto a sensibilizzare e sviluppare le capacità musicali degli allievi a seconda dell’età. Vengono insegnati i principi teorici ritmici e musicali applicando anche una semplice guida all’ascolto per riconoscere le altezze delle note sullo strumento. Scopo principale del corso è insegnare i rudimenti della tecnica violinistica con vari metodi, studi, scale e semplici brani di repertorio. Nei primi anni le lezioni si svolgono, se possibile, in compresenza di due allievi ed hanno cadenza settimanale della durata di un’ora. Soprattutto nel secondo ciclo di studi si cerca di approfondire il repertorio inserendo gli allievi in piccoli gruppi di musica da camera ed orchestre in modo che possano veramente divertirsi suonando ed imparando a suonare il violino anche attraverso l’ascolto degli altri e non solo di se stessi. Nel corso del anni verrà sviluppato un repertorio solistico che va dal barocco alla musica moderna . Per abituare i musicisti al contatto con il pubblico verranno organizzati saggi dell’istituto e manifestazioni extrascolastiche per gli allievi.